Giovedì, 13 Maggio 2021
Brescia

Dipendenti senza mascherina: il parrucchiere multato tre volte e chiuso di nuovo

A settembre il locale era già stato chiuso addirittura per un mese. Svolta sono stati imposti 5 giorni in attesa di ulteriori decisioni da parte della prefettura considerata la recidività del titolare

Tre sanzioni in poco più di un anno. È decisamente recidivo il titolare di un parrucchiere di Montichiari (Brescia): è la terza volta in 13 mesi, infatti, che il suo negozio viene sanzionato per il mancato rispetto delle normative per limitare la diffusione del coronavirus.

Nei giorni scorsi durante un controllo in un salone per acconciature in via Mantova, gli agenti della polizia locale hanno trovato alcune dipendenti al lavoro senza indossare la mascherina protettiva. Già lo scorso agosto il titolare del salone era stato multato per inottemperanza alle normative vigenti (niente mascherine e guanti ai dipendenti, strumenti da taglio non igienizzati) e a settembre il locale era stato addirittura chiuso per un mese. Stavolta, oltre alla multa al titolare, il locale è stato chiuso per cinque giorni in attesa di ulteriori decisioni da parte della prefettura di Brescia, considerata la recidività dell’uomo.

A Montichiari la mamma "no mask" multata sette volte in sette giorni

A Montichiari nei giorni scorsi il sindaco Marco Togni era intervenuto duramente contro i suoi cittadini che non rispettano le regole e più volte negli ultimi mesi si sono registrate violazioni. È il caso ad esempio della mamma “no-mask” multata sette volte in sette giorni per un totale di 2.800 euro.

“Ogni volta che is presenta fuori da scuola, lo fa senza indossare la mascherina”, aveva spiegato Togni, che si era presentato di persona un giorno fuori dall’istituto per provare a parlare con lei, senza successo. “Ogni volta che non metterà la mascherina, verrà sanzionata. E state tranquilli che le pagherà tutte”, aveva assicurato il sindaco. 

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dipendenti senza mascherina: il parrucchiere multato tre volte e chiuso di nuovo

Today è in caricamento