Sabato, 8 Maggio 2021
Forlì-Cesena

Sorpreso a 170 km/h in tangenziale: "Stavo provando l'auto dopo una riparazione"

Per l'automobilista una multa da più di 800 euro oltre al ritiro della patente. Succede a Forlì

Foto di repertorio

A 170 chilometri all'ora in tangenziale. A compiere la "prodezza" (detto con un po' di sarcasmo) è stato un 44enne di Ravenna che a bordo della propria auto, una Mini Cooper, è stato visto sfrecciare a tutta velocità da una pattuglia della Polizia Stradale di Forlì-Cesena, munita di Truecam .Il controllo è avvenuto nel tratto tra la rotonda terminale della Tangenziale Est di Forlì, verso l'autostrada e l'uscita di Coriano.

L'automobilista ha dichiarato che stava eseguendo una prova del veicolo dopo averlo fatto riparare in un’officina lì vicino. Peccato che si sia messo a correre come se si trovasse in un autodromo su una strada dove il limite è di 90 Km/h, andando dunque quasi al doppio della velocità. Per lui è scattata una multa da più di 800 euro oltre al ritiro della patente, che rischia di essere sospesa fino ad un anno. 

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a 170 km/h in tangenziale: "Stavo provando l'auto dopo una riparazione"

Today è in caricamento