Lunedì, 1 Marzo 2021
Milano

La maxi multa per il festino illegale in casa con sei studenti (tutti ubriachi)

È successo in un appartamento sui Navigli a Milano. Nei guai ragazzi tra i 16 e i 20 anni

Foto di repertorio Ansa

Altro che rispetto delle misure anti contagio... Sei ragazzi tra i 16 e i 20 anni hanno organizzato una festa abusiva in barba a tutti i divieti imposti per l'emergenza coronavirus nella notte tra mercoledì e giovedì 14 gennaio in un appartamento di via Ascanio Sforza in zona Navigli a Milano. Il fatto è stato reso noto dal comando provinciale dei carabinieri attraverso una nota.

La maxi multa per il festino illegale con sei studenti a Milano

Ad allertare il 112 è stata una vicina di casa. Una volta sul posto i militari della compagnia Porta Magenta hanno trovato sei giovani: la proprietaria di casa (una ventenne francese) e i suoi cinque ospiti, tutti studenti. I giovani, tutti ubriachi al momento del blitz dei carabinieri, non hanno fornito spiegazioni riguardo la loro presenza all’interno dell’appartamento, "motivo per il quale sono stati tutti sanzionati amministrativamente per la violazione delle norme previste dal Dpcm", precisano da via della Moscova.

Per tutti è scattata la multa di 400 euro, 2.400 euro in totale. Successivamente i ragazzi hanno dovuto fare rientro nelle loro abitazioni.

Le 10 persone che pranzano in un hotel ma non sono clienti: multe per 4.400 euro

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La maxi multa per il festino illegale in casa con sei studenti (tutti ubriachi)

Today è in caricamento