Venerdì, 22 Gennaio 2021
Brescia

Le 10 persone che pranzano in un hotel ma non sono clienti: multe per 4.400 euro

Blitz dei carabinieri in un albergo di Salò. Tutti sanzionati

Foto di archivio Ansa

Pranzo vietato in un albergo: è successo a Salò, in provincia di Brescia lungo la Ss45bis, dove mercoledì i carabinieri hanno intercettato dieci persone - a quanto pare un gruppo di operai - che stavano mangiando sedute ai tavoli. Poco plausibili le scuse offerte ai militari. Il proprietario ha infatti cercato di far passare i commensali come ospiti dell'hotel, circostanza che in tal caso permetterebbe di poter servire il pranzo: ma nessuno di loro era registrato, nessuna stanza era occupata dai commensali e nessuno di loro aveva i bagagli.

Le multe alle 10 persone che pranzano in un hotel ma non sono clienti

Inevitabili le sanzioni: 400 euro a testa ai presenti, che diventano 280 se pagati subito, e altri 400 al titolare dell'hotel, che è stato immediatamente chiuso per cinque giorni, come prevede la norma. Eventuali ulteriori disposizioni di chiusura ora spettano alla Prefettura.

Al momento la Lombardia si trova in zona arancione. In quest'area, i ristoranti e le altre attività di ristorazione (compresi bar, pasticcerie e gelaterie) sono aperti esclusivamente per la vendita da asporto, consentita dalle 5 alle 22, e per la consegna a domicilio, consentita senza limiti di orario, ma che deve comunque avvenire nel rispetto delle norme sul confezionamento e sulla consegna dei prodotti. Nelle aree o negli orari in cui è sospeso il consumo di cibi e bevande all’interno dei locali, l’ingresso e la permanenza negli stessi da parte dei clienti sono consentiti esclusivamente per il tempo strettamente necessario ad acquistare i prodotti per asporto e sempre nel rispetto delle misure di prevenzione del contagio. Non sono comunque consentiti gli assembramenti né il consumo in prossimità dei locali. Negli hotel pranzi e cene sono ammessi, ma solo per i clienti che pernottano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le 10 persone che pranzano in un hotel ma non sono clienti: multe per 4.400 euro

Today è in caricamento