Martedì, 23 Luglio 2024
Piacenza

Bimba morta a sei anni per un'influenza

La piccola è deceduta a Piacenza per una miocardite fulminante: inutili i tentativi dei medici di salvarla

Una morte assurda che ha lasciato sgomenta i familiari e un'intera comunità. A rivelarsi fatale per la piccola Maria Isabela, di appena sei anni, figlia di una famiglia di origine romena residente a Piacenza, è stata infatti una banale influenza di tipo B. Dopo aver manifestato per giorni sintomi influenzali che sono andati via via peggiorando, la bimba era stata ricoverata d'urgenza al pronto soccorso perdiatrico della città emiliana nel pomeriggio di Venerdì e trasportata d'urgenza poi all'ospedale Niguarda di Milano quando le sue condizioni erano peggiorate. A risultare fatale, secondo i sanitari, è stata una miocardite, un'infiammazione del muscolo cardiaco che i sanitari hanno provato a contrastare con una procedura che aumenta l'ossigenazione del sangue chiamata Ecmo, nella speranza di salvarle la vita. La piccola è però deceduta nella notte tra venerdì e sabato, malgrado i tentativi disperati di medici e sanitari. 

Maria avrebbe dovuto esibirsi oggi con il coro della scuola e lo sgomento e il dolore di tutta la comunità piacentina è stato espresso, come riporta l'Ansa, anche dalla sindaca Katia Tarasconi: "Come sindaca e soprattutto come madre, abbraccio mamma e papà con tutto l'amore che ho". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimba morta a sei anni per un'influenza
Today è in caricamento