Mercoledì, 28 Luglio 2021
NAPOLI

Treno travolge e uccide un 16enne, l'ipotesi: gioco finito in tragedia

Secondo una prima ricostruzione dei fatti il giovane camminava sui binari in prossimità di una curva. Dalle prime indagini emerge un terribile sospetto

Immagine d'archivio

NAPOLI - Tragedia sulla linea ferroviaria Formia-Napoli. Un ragazzo di 16 anni è stato travolto e ucciso da un treno tra le stazioni di Casoria e Napoli. L'incidente è avvenuto intorno alle venti di ieri sera. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il giovane, in compagnia di un amico, ha superato la rete di recinzione e si è messo a camminare lungo i binari, in un tratto in prossimità di una curva.

MORTO SUL COLPO - All'improvviso è sopraggiunto un treno Intercity proviente da Roma: il macchinista ha provato a frenare ma non è riuscito ad evitare l'impatto. Il corpo del ragazzo, che tra pochi giorni avrebbe compiuto diciassette anni, è stato dilaniato.

IPOTESI - Al momento l'ipotesi più accreditata sull'incidente è di un gioco di coraggio finito male, ma finchè l'amico del 16enne che era con lui sui binari non fornità dettagli agli inquirenti non si potranno formulare tesi certe.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treno travolge e uccide un 16enne, l'ipotesi: gioco finito in tragedia

Today è in caricamento