Giovedì, 17 Giugno 2021
Sparatorie / Napoli

Napoli, spari in pieno centro: feriti tre minorenni

La polizia intervenuta sul posto ha rinvenuto 11 bossoli calibro 7,65. I tre ragazzi erano in sella ad uno scooter quando sono sopraggiunti alcuni sconosciuti che hanno fatto fuoco. Una delle vittime è in gravi condizioni

Il luogo della sparatoria

NAPOLI - Tre minori, poco più che ragazzini, sono stati feriti a colpi d'arma da fuoco la notte scorsa in pieno centro. Uno di loro, un 17enne con precedenti di polizia, è ricoverato in ospedale in pericolo di vita. 

LA SPARATORIA - E' accaduto tutto intorno all'1.40 in via Oronzio Costa, nel quartiere San Lorenzo. Le vittime, trasportate presso il Loreto Mare, sono due 17enni e un 16enne. Secondo quanto raccontato alla polizia da uno dei ragazzi di 17 anni, un incensurato, i tre erano in sella a due scooter. Sul primo vi erano il 17enne che è in pericolo di vita per una ferita al torace e un 16enne pluripregiudicato colpito a una spalla e poi dimesso dal nosocomio. 

IL SECONDO SCOOOTER - Il terzo minore, invece, viaggiava in sella a un altro ciclomotore: è stato ferito all'avambraccio sinistro e al torace ed è attualmente ricoverato in ospedale. Il ragazzo ha raccontato agli investigatori che è rimasto coinvolto per caso nella sparatoria e ha dichiarato di non conoscere gli altri due coetanei. Indagini in corso. Intanto sul luogo dei fatti, la scientifica ha rinvenuto undici proiettili calibro 7,65. (da Napoli Today)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Napoli, spari in pieno centro: feriti tre minorenni

Today è in caricamento