Martedì, 2 Marzo 2021
Brindisi

I due negazionisti del Covid che tappezzano il paese di manifesti: "Cari mascherati, siete sottomessi"

Ben 22 le locandine rimosse dai carabinieri a Erchie, nel Brindisino. Due persone sono state denunciate per vilipendio

Foto di repertorio non riferita al contenuto dell'articolo

La pandemia? “Un’emergenza che non esiste!!” Due negazionisti del Covid avevano affisso per le vie di Erchie, nel Brindisino, dei manifesti attraverso i quali hanno tentato di divulgare fantasiose teorie complottistiche. I due sono stati identificati e denunciati a piede libero dai carabinieri della locale stazione, per vilipendio nei confronti dello Stato.

I manifesti dei negazionisti del Covid

L’affissione abusiva di manifesti è avvenuta fra il 2 e 3 gennaio 2020, in pieno centro urbano. Sono 22 le locandine intercettate dai militari, recanti una frase offensiva rivolta ai cittadini: “Cari mascherati vi hanno visti così devotamente asserviti e sottomessi che non hanno non potuto prorogare un'emergenza che non esiste!!! non possono non esistere i tiranni quando il popolo è composto da servi come voi”. I due negazionisti avevano già collezionato ben quindici sanzioni fra il 2020 e il 2021 per varie violazioni delle norme anti Covid. Ma neppure le multe hanno avuto l'effetto sperato. 

Scrive slogan negazionisti sul muro di una scuola e viene denunciata

Un caso analogo è avvenuto a Padova metà gennaio quando la polizia ha rintracciato l’autrice di una scritta comparsa sul muro di una scuola. "No maschera no transumanesimo". L'autrice, una donna di 46 anni, è stata poi denunciata per imbrattamento. Gli agenti hanno visionato i filmati delle telecamere di sorveglianza della zona e hanno individuato la colpevole. Alla perquisizione domiciliare sono saltati fuori i vestiti che aveva in quel momento e la vernice avanzata. La donna era già nota alla polizia perché la sera del 6 dicembre alla manifestazione in piazza Eremitani del Movimento 3V era stata sanzionata perché non aveva la mascherina. 

Il negazionista che filma l'ospedale vuoto ma sbaglia ingresso e fa una figuraccia

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I due negazionisti del Covid che tappezzano il paese di manifesti: "Cari mascherati, siete sottomessi"

Today è in caricamento