Sabato, 16 Ottobre 2021
Città Napoli

Neonata con la sindrome di down adottata da un single: era stata rifiutata da 7 famiglie

La piccola è stata abbandonata dalla madre in ospedale subito il parto. I giudici si sono attivati subito per trovarle una famiglia ma ben sette coppie contattate hanno risposto: "No". Così la decisione di affidarla a un single

Una neonata con la sindrome di down è stata abbandonata dalla madre in ospedale subito dopo il parto èd è stata adottata da un single, dopo che sette famiglie avevano detto no.

Il caso della bambina abbandonata era finito subito sulla scrivania dei giudici del tribunale dei minori di Napoli, come scrive Il Mattino, che avevano avviato le procedure per l'adozione incassando però per ben sette rifiuti dalle famiglie in lista d'attesa che erano state raggiunte. 

Tra i nomi in lista però c'era anche quello di un single, che già da tempo aveva inoltrato una richiesta per accudire un bambino disabile, "senza porre alcuna condizione". Ed è a lui che i giudici hanno affidato la piccola, in base all'articolo 44 della legge numero 184 del 1983 che regola le "adozioni speciali", ossia quelle che riguardano minori orfani di madre o padre nel caso in cui con il single si sia instaurato un rapporto "stabile e duraturo" preesistente alla morte dei genitori o in caso di grave handicap. 

La notizia su NapoliToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neonata con la sindrome di down adottata da un single: era stata rifiutata da 7 famiglie

Today è in caricamento