Giovedì, 25 Febbraio 2021
Ragusa

Il neonato abbandonato nel bidone della spazzatura a Ragusa

Il piccolo era nel mastello della raccolta indifferenziata, avvolto in una coperta e infilato dentro un sacchetto, in via Saragat. Le sue condizioni sono buone, aveva ancora il cordone ombelicale attaccato

E' stato un passante a sentire il pianto proveniente da un bidone della spazzatura in via Saragat, nel nuovo quartiere residenziale di Pianetti, a Ragusa. Pensava si trattasse di un cucciolo abbandonato, invece era un neonato con il cordone ombelicale ancora attaccato. 

Ragusa: il neonato trovato in via Saragat nel quartiere Pianetti

Il piccolo era nel mastello della raccolta indifferenziata, avvolto in una coperta e infilato dentro un sacchetto. E' stato trasportato in ospedale, al Giovanni Paolo II del capoluogo ibleo. Le sue condizioni sono buone. In via precauzionale è stato posto in terapia intensiva prenatale, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Le indagini sono condotte dalla polizia. Non si può escludere nulla al momento, nemmeno che il parto sia avvenuto altrove e che il bambino sia stato portato in una zona diversa per sviare le indagini. Il fascicolo sarà trasmesso al Tribunale dei Minori.

via saragat-2

La via del ritrovamento (da Google Street View)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il neonato abbandonato nel bidone della spazzatura a Ragusa

Today è in caricamento