Mercoledì, 4 Agosto 2021
Città Firenze

Parto eccezionale: bambino nasce con un cordone ombelicale di 120 centimetri

Parto record l’ultimo giorno del 2018 all’ospedale del Mugello, in provincia di Firenze. "Si è trattato di un evento davvero raro perché solitamente il funicolo ha una lunghezza media di 50-60 centimetri", ha commentato il direttore della struttura di Ostetricia e ginecologia

Foto di repertorio Ansa

E' stato un parto eccezionale quello avvenuto lo scorso 31 dicembre nel punto nascita dell'Ospedale del Mugello di Borgo San Lorenzo (Firenze). L'ultimo nato del 2018, un maschietto del peso di 3090 chilogrammi, è venuto alla luce con ben quattro giri di cordone ombelicale intorno al collo, che non hanno minimamente influito sul decorso del travaglio vista la lunghezza complessiva di 120 centimetri.

Parto record a Firenze: neonato nasce con un cordone ombelicale di 120 centimetri

L'evento è stato reso noto oggi dall'Asl Toscana centro. "Un evento davvero raro perché solitamente il funicolo ha una lunghezza media di 50 -60 centimetri - ha commentato il dottor Massimo Fabbiani, direttore della struttura di ostetricia e ginecologia -, tuttavia il parto è avvenuto senza complicanze ed in modo naturale lasciando ovviamente sorpresi gli operatori e la giovane mamma".

Erano presenti in sala parto le ostetriche Chiara Latini e Concetta Panarello e la dottoressa Beatrice Becchi. La coordinatrice delle ostetriche è Stefania Mastropasqua. Sarà sicuramente un parto da ricordare e non solo perché è stato l'ultimo dell'anno. Nel punto nascita del Mugello nel 2018 sono nati 403 bambini. La giovane mamma di ventotto anni sta bene, come il suo piccolino.

Diventa mamma a 62 anni: parto da record nell'ospedale italiano 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parto eccezionale: bambino nasce con un cordone ombelicale di 120 centimetri

Today è in caricamento