rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Città Napoli

Neonato morto in ospedale: ci sono tre indagati

Il piccolo aveva solo tre giorni di vita. I genitori si sono rivolti ai carabinieri ed è stata aperta un'inchiesta

Sarebbe stata un'infezione a uccidere Antonio, il neonato morto ad appena tre giorni di vita all'ospedale Monaldi di Napoli. La tragedia si è consumata la scorsa settimana, dopo il parto alla clinica Stabia di Castellammare e un primo ricovero all'ospedale San Leonardo. I genitori si sono rivolti ai carabinieri e indagano le Procure di Napoli e Torre Annunziata.

Tre medici sono indagati. Si tratta del ginecologo che ha seguito la mamma durante la gravidanza, il responsabile del Nido della divisione di Ostetricia e Ginecologia della Clinica Stabia di Castellammare dove il bimbo è venuto alla luce, e un pediatra. Si ipotizza l'omicidio colposo. È stata disposta l'autopsia per accertare le esatte cause del decesso. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neonato morto in ospedale: ci sono tre indagati

Today è in caricamento