rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Torino

Ha un raro tumore nel cuore, neonato intubato e operato durante il parto

I medici dell’ospedale Regina Margherita di Torino hanno salvato il piccolo: la massa tumorale premeva sul torace e avrebbe impedito ai suoi polmoni di espandersi e farlo respirare

Alla nascita rischiava di non poter respirare, con i polmoni schiacciati da un tumore che comprimeva il suo piccolo torace. Per salvarlo i medici hanno dovuto operarlo mentre veniva al mondo. È la storia di quello che è stato definito "miracolo" di Natale, la nascita di un neonato affetto da un raro tumore cardiaco fetale che non gli avrebbe permesso di respirare. Nessun prodigio, in realtà: "solo" una speciale tecnica denominata Exit ed eseguita dai medici dell'ospedale infantile Regina Margherita di Torino, che ha salvato il piccolo paziente. 

Il neonato è stato intubato mentre era ancora attaccato alla placenta della mamma e operato durante il parto. La sua unica possibilità di sopravvivenza era legata alla riuscita dell'intervento per asportare la massa tumorale, potenzialmente fatale e che avrebe impedito ai suoi polmoni di espandersi, al momento della nascita. 

In attesa del parto, nella due settimane precedenti la madre del neonato è stata ricoverata e sottoposta a innovative terapie per correggere lo scompenso fetale, in attesa di arrivare alla 33esima settimana. L'intervento è stato effettuato presso le sale operatorie dell'ospedale Infantile Regina Margherita di Torino, per l'occasione riadattato alle esigenze ostetriche. Dopo l'intervento di taglio cesareo il neonato, 1,9 chili di peso, è stato trasferito nella sala attigua e sottoposto al delicato intervento cardiochirurgico per l'asportazione totale in sternotomia mediana del teratoma pericardico di 7.5 cm. L'équipe multidisciplinare, composta da diverse decine di persone, ha portato a termine con successo un difficilissimo percorso terapeutico - assistenziale, permettendo al neonato, altrimenti senza alcuna speranza di sopravvivenza, una vita praticamente normale. Il bimbo ora sta bene e ha iniziato ad alimentarsi col latte della madre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ha un raro tumore nel cuore, neonato intubato e operato durante il parto

Today è in caricamento