rotate-mobile
Giovedì, 30 Maggio 2024
Monza e della Brianza

"Basta dittatura sanitaria": no vax non indossa la mascherina e morde un poliziotto

La follia all'ospedale San Gerardo di Monza. Arrestata una donna di 66 anni

Ha accompagnato il marito di 81 anni all'ospedale San Gerardo di Monza per un prelievo, ma la mattinata per la donna - una 66enne milanese d'origine e residente nel capoluogo brianzolo - si è conclusa con un arresto per violenza, lesioni, oltraggio, minacce e resistenza a pubblico ufficiale. La signora, infatti, stando a quanto reso noto dalla questura, si è rifiutata di indossare la mascherina all'interno della struttura sanitaria, dove è ancora previsto l'obbligo per legge.

Il personale aveva richiesto l'intervento della polizia e di fronte agli agenti la 66enne ha iniziato ad alludere a una "dittatura sanitaria", opponendosi alle disposizioni. Poi, durante i tentativi degli agenti di riportarla alla calma e fermarla, avrebbe morso alle dita delle mani un poliziotto provocandogli ferite guaribili in sette giorni. I fatti risalgono alla mattinata di lunedì 8 maggio: la chiamata di intervento alla sala operativa della questura di Monza è stata effettuata dal personale medico dell'ospedale San Gerardo di Monza e sul posto è subito giunta una volante, oltre che il personale del posto di polizia presso l'ospedale.

Secondo quanto ricostruito, la donna aveva accompagnato il marito di 81 anni a effettuare un prelievo ematico, ma si era rifiutata di indossare la mascherina di protezione. Di fronte alla sua presa di posizione, i medici hanno invitato la 66enne ad allontanarsi dalla zona vista la non urgenza del prelievo da dover effettuare. La signora avrebbe però perso il controllo, iniziando ad insultare il personale sanitario rendendo necessario l'intervento della polizia. Agli agenti la signora ha riferito di essere stata allontanata bruscamente dai medici e nei discorsi ha fatto riferimento a una "dittatura sanitaria".

Insulti sono stati rivolti anche ai poliziotti: di fronte alla condotta aggressiva della 66enne gli agenti hanno cercato di calmarla. In risposta, la signora ha morso a più riprese le dita della mano di uno dei poliziotti a cui ha provocato lacerazioni guaribili in una settimana. L'agente è stato medicato al pronto soccorso, mentre per la donna è scattato l'arresto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Basta dittatura sanitaria": no vax non indossa la mascherina e morde un poliziotto

Today è in caricamento