Domenica, 29 Novembre 2020
Chieti

Abusi sessuali sulla nipotina: finisce in carcere il nonno orco

La nipote ha denunciato i fatti dopo quasi dieci anni da quei terribili episodi. Ora per l'uomo che ha 75 anni si sono aperte le porte del carcere di Villa Stanazzo.

CHIETI - E’ finito in carcere il 75enne di Frisa accusato di abusi sessuali sulla nipotina di 9 anni. Dovrà scontare una pena di 2 anni ed 8 mesi.

I fatti risalgono al periodo compreso tra il 2007 e il 2009 quando l’uomo aveva approfittato della piccola, mentre era andata fargli visita, almeno in un paio di occasioni. Fatti che sono stati denunciati diversi anni dopo, quando la nipote, ormai 17enne, ha preso coscienza di quanto accaduto e si è confidata con la sorella.

Per il nonno, che ha patteggiato la pena, si sono aperte le porte del carcere di Lanciano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abusi sessuali sulla nipotina: finisce in carcere il nonno orco

Today è in caricamento