rotate-mobile
Giovedì, 6 Ottobre 2022
Città Livorno

Strip tease e scene hard al pronto soccorso dell'ospedale

Protagonista una coppia: lei 53 anni, lui 41, si spogliano e si scambiano effusioni spinte nella sala d'attesa del pronto soccorso a Livorno. Interviene la Polizia, denunciati per atti osceni

LIVORNO - Nudi, si toccavano e ansimavano nella sala d'attesa del pronto soccorso dell'ospedale di Livorno. Medici e pazienti attoniti, ma nessuno riusciva a fermarli. C'è voluto l'intervento della Polizia per frenare i bollori di una coppia mettendo fine all'inedito show. Secondo quanto raccontato da Il Tirreno, i due sono arrivati stanotte al pronto soccorso perché lui accusava un dolore all'addome.

Siciliana 53enne lei, bergamasco 41enne lui, entrambi ubriachi, hanno abbandonato ogni pudore dando vita ad uno spettacolino hard. I richiami al contegno del personale medico non sono serviti a molto. I due, sempre più eccitati, si sono svestiti e hanno cominciato a toccarsi le parti intime.

Hanno poi persino inveito contro la guardia giurata che prestava servizio all'interno dell'ospedale, accusandola di essere gelosa del loro amoreggiare. Lo "spettacolo" è finito con l'arrivo della Polizia. I due amanti sono stati denunciati per interruzione di pubblico servizio, oltraggio a pubblico ufficiale e, naturalmente, per atti osceni e ubriachezza molesta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strip tease e scene hard al pronto soccorso dell'ospedale

Today è in caricamento