rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
OMICIDI / Viterbo

In preda a un raptus uccide la convivente a coltellate

L'omicidio nella notte tra venerdì e sabato a Barbarano Romano, in provincia di Viterbo. Lui ha 65 anni, lei ne aveva 52

BARBARANO ROMANO (VITERBO) - E' un omicidio ancora "inspiegabile", secondo le prime testimonianze, quello avvenuto nella notte nel Viterbese. Un 65enne di origini napoletane ha afferrato un grosso coltello da cucina mentre la sua compagna, una donna di 52 anni, dormiva.

Erano circa le 3.30 quando l'uomo si è gettato sulla donna, uccidendola a coltellate. Sul luogo del delitto i carabinieri. Ancora da chiarire il movente ma dalle prime testimonianze raccolta non la coppia non sembrava essere in crisi.

I carabinieri hanno condotto l'assassino in caserma a Ronciglione e lo stanno interrogando in queste ore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In preda a un raptus uccide la convivente a coltellate

Today è in caricamento