Venerdì, 17 Settembre 2021
Città Verbano-Cusio-Ossola

Omicidio a Bee, Alessia Partesana uccisa in casa: fermato il compagno

Il ritrovamento nell'appartamento della coppia nel piccolo paese sulle colline sopra Verbania. La donna, 29 anni, è stata accoltellata nella notte

A sinistra Alessia Partesana (Ansa). A destra gli inquirenti sul luogo del delitto (Ansa)

VERBANIA - Ancora un femminicidio. Ancora una giovane donna uccisa dall'uomo che diceva di amarla. E' questa l'ipotesi al momento privilegiata dagli inquirenti dopo il ritrovamento del corpo senza vita di Alessia Partesana, 29 anni, accoltellata in casa nella notte a Bee, piccolo paese di 700 persone a pochi chilometri dal Lago Maggiore. 

FERMATO IL COMPAGNO - Dopo l'allarme scattato nella mattinata della Vigilia di Natale, i carabinieri si sono recati nella palazzina di tre piani dove hanno trovato il cadavere di Alessia Partesana. In poco tempo i militari hanno fermato il compagno della giovane donna, un uomo di 33 anni, che era fuffito a Intra: sarebbe stato lui stesso a chiamare i carabinieri per confessare il delitto.

FEMMINICIDIO - Gli inquirenti, spiega l'Ansa, stanno cercando di ricostruire la vicenda e di comprendere le ragioni dell'omicidio, che potrebbero essere di natura passionale. Dalle prime informazioni sembra infatti che l'uomo fosse molto geloso e che la giovane vittima fosse in procinto di lasciarlo. La coppia ha anche una bambina di pochi anni.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio a Bee, Alessia Partesana uccisa in casa: fermato il compagno

Today è in caricamento