Mercoledì, 4 Agosto 2021
Città Cagliari

Uccisa in casa con numerose coltellate: "Conosceva l'assassino"

Il delitto nella notte, quattro persone in caserma

ANSA/Manuel Scordo

Una donna di 58 anni, Joelle Maria Giovanna Demontis, nata in Tunisia ma poi tornata in città con i genitori sardi, è stata trovata morta, uccisa con numerose coltellate, a Cagliari nell’appartamento dove viveva in un condominio di via dei Donoratico 57.

Il delitto sarebbe avvenuto nel corso di un litigio con qualcuno che la vittima conosceva.

La donna viveva con altre tre persone, fra cui una coppia con cui condivideva la camera. I carabinieri, che hanno ricevuto una telefonata di allarme poco le 4 di questa mattina, hanno trovato la vittima riversa a terra senza vita, con diverse ferite di arma da taglio sul corpo, presumibilmente un coltello.

Quattro persone sono state portate in caserma e sono sottoposte a verifiche.

cagliari omicidio2-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uccisa in casa con numerose coltellate: "Conosceva l'assassino"

Today è in caricamento