Mercoledì, 3 Marzo 2021
Napoli

Simone Frascogna: il ragazzo incensurato di 19 anni ucciso a Casalnuovo

Tragico fatto di sangue in provincia di Napoli. Il giovane era con un amico quando sono stati aggrediti. Il sindaco: "Sconcertante"

Simone Frascogna (foto da NapoliToday)

Tragico fatto di sangue nel Napoletano. Un 19enne, Simone Frascogna, è morto dopo essere stato accoltellato nella tarda serata di martedì in pieno centro a Casalnuovo, grosso centro abitato in provincia del capoluogo. 

Omicidio a Casalnuovo: giovane di 19 anni ucciso

Il giovane si trovava con un amico di 18 anni: i due sono stati avvicinati da tre persone in auto, che poi li avrebbero aggrediti. La dinamica degli eventi che hanno preceduto il drammatico accoltellamento al momento non è chiara. Il diciottenne ha riportato ferite non gravi. Il 19enne Simone Frascogna, incensurato, è stato ferito gravemente ed è poi morto all'ospedale Cardarelli di Napoli dove era stato trasportato. Le indagini sono affidate ai carabinieri.

Il sindaco di Casalnuovo, Massimo Pelliccia, ha commentato così commentato l'accaduto su Facebook: "Sono in contatto con le forze dell’ordine per un grave episodio di violenza verificatosi in Corso Umberto. Un giovane ragazzo ha perso la vita, una notizia davvero sconcertante che ci riempie di dolore. Le immagini della centrale di video sorveglianza del Comune sono già al vaglio degli inquirenti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Simone Frascogna: il ragazzo incensurato di 19 anni ucciso a Casalnuovo

Today è in caricamento