Donna uccisa di botte nel suo letto: il figlio ha confessato

Una anziana donna di 84 anni, Marisa Tosoni, è stata trovata morta nel proprio letto nella villetta in cui abitava, "Villa Cristina", sulla Strada provinciale 21. Fermato il figlio

Foto: Ansa (repertorio)

Ammazzata di botte nel suo letto. Omicidio nella notte a Cetona, in provincia di Siena. Una donna di 84 anni, Marisa Tosoni, è stata trovata morta nel proprio letto nella villetta in cui abitava, "Villa Cristina", sulla Strada provinciale 21.

Omicidio Cetona (Siena): uccisa Marisa Tosoni

Sul posto sono intervenuti per le indagini i carabinieri del nucleo investigativo di Siena e il nucleo operativo di Montepulciano. Fin dall'inizio tutti sospetti portavano al figlio della donna, un uomo di 45 anni che ha confessato di aver commesso l'omicidio durante l'interrogatorio in caserma.

Uccide la moglie a coltellate, poi cerca di travolgere la polizia

Marisa Tosoni uccisa a Cetona (Siena): il figlio ha confessato

Angelo Del Ticco, 45 anni, ha confessato di aver ucciso la madre, Marisa Tosoni, 84 anni, trovata massacrata di botte nel suo letto in una villetta a Cetona, in provincia di Siena. Il figlio, che soffrirebbe di problemi di dipendenza dall'alcol, ha confessato il delitto, avvenuto la scorsa notte, durante l'interrogatorio svolto dal sostituto procuratore Siro De Flammineis.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In arrivo una lettera dell'agenzia delle entrate per 700mila italiani

  • Temptation Island Vip 2019: puntate, coppie e tutte le anticipazioni

  • Ora solare 2019, quando scatta il cambio: il tempo stringe

  • Salvini-Renzi, "polveri bagnate" e poche sorprese nel confronto tv: chi ha vinto

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di giovedì 17 ottobre 2019: i numeri vincenti

  • Il concorso per lavorare in Senato (e non serve la laurea): posti disponibili e requisiti 

Torna su
Today è in caricamento