Domenica, 26 Settembre 2021
Città Bergamo

Agguato nel garage di casa: uccisa con una coltellata al cuore dall'ex marito

La vittima è Marisa Sartori, 25enne di Curno (Bergamo). Grave la sorella

Una nuova tragedia scuote la provincia di Bergamo, a distanza di due settimane dal terribile delitto di Stefania Crotti avvenuto tra Gorlago ed Erbusco. Un uomo ha ucciso la ex moglie, una ragazza di 25 anni. Teatro dell'omicidio è il paese di Curno, nell'hinterland bergamasco. La vittima è Marisa Sartori, che nel 2012 aveva sposato il suo assassino, Ezzedine Arjoun, 35enne tunisino. Il matrimonio era naufragato da tempo. I rapporti tra i due erano tesi, tanto che uno zio della vittima ha parlato di "tragedia annunciata": in passato la vittima avrebbe denunciato l'ex marito, che l'avrebbe ripetutamente minacciata.

Marisa Sartori uccisa a Curno, Bergamo 

Secondo una prima ricostruzione, l'uomo ha atteso nei pressi del garage della palazzina dei genitori di Marisa Sartori l'arrivo della ex moglie, prelevata sul luogo di lavoro (un salone di parrucchiera) dalla sorella. Una volta arrivata l'auto delle donne, attorno alle 20 di ieri, il tunisino l'ha bloccata ed è iniziato un litigio. Dalle parole si è passati ai fatti: il 35enne ha sferrato un fendente al cuore di Marisa, dopodiché con un altro colpo ha ferito gravemente la sorella. 

Due le ambulanze giunte sul posto: una ha trasportato all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo la sorella della vittima, sottoposta ad intervento chirurgico, in prognosi riservata, l'altra ha prelevato il corpo senza vita di Marisa. Dopo l'aggressione l'assassino ha atteso sul posto l'arrivo delle forze dell'ordine. In tarda serata hanno formalizzato il fermo e le accuse di omicidio e tentato omicidio.

Delitto di Gorlago, parla l'amante killer: "Vorrei essere morta io, non doveva andare così"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agguato nel garage di casa: uccisa con una coltellata al cuore dall'ex marito

Today è in caricamento