rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Città Brescia

Massacrato con una roncola: barbaro omicidio durante una lite tra amici

Omicidio nella notte ad Esine, nel bresciano dove un uomo di 53 anni avrebbe ucciso un conoscente a colpi di roncola nel corso di una lite. I carabinieri hanno posto in stato di fermo il presunto omicida

Una lite sfociata in un brutale omicidio: è successo nella notte a Esine, piccola cittadina nel Bresciano dove un uomo è stato ucciso a colpi di roncola da un conoscente. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione supportati dai militari della compagnia di Breno e del nucleo investigativo del comando provinciale di Brescia. Un 53enne è stato posto in stato di fermo con l'accusa di omicidio volontario.

Omicidio a Esine: ucciso Vincenzo Arrigo, fermato Bettino Puritani

Secondo quanto appreso da Bresciatoday l'omicidio sarebbe maturato al termine di un violento litigio. L'uomo fermato, Bettino Puritani , sarebbe il proprietario dell’abitazione teatro della tragedia, nonché amico e convivente della vittima, il 59enne Vincenzo Arrigo, che sarebbe stato ospitato dal presunto omicida dopo che la moglie lo aveva allontanato dalla casa di famiglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Massacrato con una roncola: barbaro omicidio durante una lite tra amici

Today è in caricamento