Martedì, 15 Giugno 2021
Salerno

Finge un omicidio durante la lezione in dad: studente denunciato

A finire nei guai un 20enne di Salerno, che durante il collegamento con il docente e altri studenti universitari, ha inscenato un delitto, mandando tutti nel panico

Foto di repertorio Ansa

Ha messo in scena un omicidio mentre era in corso la video-lezione con il proprio docente universitario. Per questo motivo uno studente di 20 anni  di Salerno è stato denunciato dai carabinieri con l'accusa di procurato allarme. Secondo la ricostruzione dei militari, tutto è avvenuto durante la didattica a distanza, mentre erano collegati sia il professore che altri studenti. 

L'allarme è stato lanciato proprio dal docente dalla sua abitazione di Roma, che durante la lezione si è accorto che nella stanza dove si trovava lo studente si era introdotta una persona incappucciata, che poi ha finto di ucciderlo con un colpo di pistola. La scena ha mandato nel panico sia gli altri studenti che il prof, che ha subito segnalato l'episodio ai carabinieri di Roma, chiedendo l'intervento dei colleghi a Salerno.

Gli accertamenti svolti dagli uomini dell'Arma hanno permesso in breve tempo di ricostruire l'accaduto e di accertare che si fosse trattato soltanto di uno scherzo di cattivo gusto. Lo studente iscritto all'Università degli Studi di Salerno è stato denunciato per procurato allarme

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finge un omicidio durante la lezione in dad: studente denunciato

Today è in caricamento