rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Città Napoli

Ancora sangue a Napoli: ragazzo ucciso con sette colpi di pistola

Morto il 22enne Vincenzo Masiello in un agguato ai Quartieri Spagnoli. La vittima era il cugino del calciatore del Torino, Salvatore Masiello

NAPOLI - Non si ferma la scia di sangue nel capoluogo campano. Nel pomeriggio di oggi, Vincenzo Masiello, 22 anni, è stato ucciso con alcuni colpi di pistola.

A sparare è stato un uomo a bordo di uno scooter ai Quartieri Spagnoli, precisamente in vico Lungo Teatro Nuovo.

Il giovane, raggiunto da sette colpi alla testa, è stato portato all' ospedale Vecchio Pellegrini dove è morto poco dopo il ricovero. La vittima era il cugino del calciatore del Torino, Salvatore Masiello. (da NapoliToday)
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora sangue a Napoli: ragazzo ucciso con sette colpi di pistola

Today è in caricamento