Domenica, 24 Ottobre 2021
Città Catania

Ucciso a colpi di pistola dal fratello minore: dramma nella notte

La vittima è Paolo Befumo di 40 anni. A crivellarlo di colpi di pistola, dopo una lite avvenuta in un pub di Paternò, sarebbe stato il fratello di 34 anni

Omicidio la notte scorsa a Paternò, grosso centro del Catanese, dove un giovane avrebbe ucciso il fratello. La vittima è Paolo Befumo di 40 anni. A crivellarlo di colpi di pistola, dopo una lite avvenuta in un pub, sarebbe stato il fratello di 34 anni, tossicodipendente, che è stato arrestato all'alba di oggi. Befumo, rimasto gravemente ferito, è stato trasportato nell’ospedale Santissimo Salvatore dove è deceduto poco dopo.

Omicidio in via Pergusa a Paternò

L'omicidio è avvenuto in via Pergusa, alla periferia del paese. Il movente secondo i giornali locali sarebbe collegato alla continua richiesta di denaro da parte del fratello minore. Le indagini dei carabinieri proseguono per fare piena luce sul drammatico fatto di sangue che ha scosso il paese etneo. L’arma utilizzata è una rivoltella calibro 38.

Ucciso a colpi di pistola in garage: caccia al killer

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ucciso a colpi di pistola dal fratello minore: dramma nella notte

Today è in caricamento