Sabato, 17 Aprile 2021
Napoli

Uccide a coltellate il fratello minore dopo una lite

A Pozzuoli, Napoli. Omicidio in via Catullo, nel Rione Toiano, dove un uomo di 53 anni ha ucciso il fratello, Rosario Lucignano, di 44 anni, accoltellandolo al culmine di una lite

Foto archivio

Tragico fatto di sangue nella notte a Pozzuoli, Napoli. Omicidio alle 2.30 in via Catullo, nel Rione Toiano, dove un uomo di 53 anni ha ucciso il fratello, Rosario Lucignano, di 44 anni, accoltellandolo al culmine di una lite. Lo stesso ha poi chiamato la polizia e il 118.

Quando i sanitari sono giunti sul posto con un'ambulanza non c'era ormai più nulla da fare: potuto solo constatare il decesso del fratello. Sulla salma è stata disposta l’autopsia. L'uomo è stato arrestato e trasferito in carcere. La madre dei due avrebbe assitito, impotente, al dramma.

Omicidio in pieno centro: ucciso un ragazzo di 27 anni

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uccide a coltellate il fratello minore dopo una lite

Today è in caricamento