Giovedì, 29 Ottobre 2020
Foto archivio Ansa
Città

Dramma in famiglia: spara ai due figli invalidi, ne uccide uno

La tragedia a Napoli. La vittima aveva 47 anni ed era disabile grave. Ferito il fratello

Ha esploso diversi colpi di pistola contro i due figli invalidi, uccidendone uno, poi ha chiamato la Polizia per confessare l'accaduto. A sparare è stato un uomo di 88 anni residente alla periferia di Napoli. La vittima aveva 47 anni ed era invalido grave. Il fratello, ferito ad un braccio e ricoverato in ospedale, ha 51 anni e soffre di un handicap più lieve.

Omicidio a Soccavo, Napoli: uccide il figlio disabile e ferisce l'altro in maniera grave

La tragedia è avvenuta intorno alle 5 di stamattina a Soccavo, quartiere della zona occidentale di Napoli, mentre i due figli dell'uomo dormivano. Sul posto sono intervenuti personale del 118 e agenti del Commissariato San Paolo e delle Volanti della Polizia di Stato. Nell'abitazione, in via Nicolò Garzilli, gli agenti hanno trovato anche la moglie dell'88enne, e madre del 51enne e del 47enne, che non ha riportato ferite.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due coniugi sono stati portati negli uffici della Polizia di Stato per gli accertamenti del caso. L'uomo, incensurato, è stato poi arrestato. Alla base del gesto una presunta forte esasperazione per le condizioni di salute dei figli.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

Dramma in famiglia: spara ai due figli invalidi, ne uccide uno
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...