rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Trieste

Spara alla moglie e poi si suicida con i farmaci: li ritrovano abbracciati

Una coppia di anziani è stata trovata morta in casa: ipotesi omicidio-suicidio

Tragedia a Trieste: una coppia di anziani è stata trovata morta in casa. Secondo le prime ricostruzioni si tratterebbe di un omicidio-suicidio. A dare l’allarme i vicini, dopo aver trovato sulla porta di casa un biglietto in cui si chiedeva di chiamare la polizia e dove reperire le chiavi per entrare nell'appartamento.

I carabinieri hanno trovato l’uomo e la donna, Roberto Fabris e Iolanda Pierazzo, classe 1939, senza vita abbracciati sul divano di casa. Lei con un colpo di pistola alla testa, lui accanto: probabilmente si è suicidato con un mix di psicofarmaci. Rinvenuta sopra un tavolino l'arma del delitto. Al via le indagini per ricostruire l'esatta dinamica della tragedia e le motivazioni che avrebbero spinto l'ultraottantenne, poeta e musicista, a compiere il disperato gesto.

Continua a leggere su Today.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spara alla moglie e poi si suicida con i farmaci: li ritrovano abbracciati

Today è in caricamento