Lunedì, 20 Settembre 2021
Città Taranto

Taranto: uccide la moglie e il figlio di 4 anni, poi si suicida

Luigi Alfarano ha strangolato la donna, Federica De Luca, e poi ha sparato al bimbo. I due coniugi avrebbero dovuto incontrarsi in uno studio legale per discutere della separazione

Federica De Luca

Dramma ieri sera a Taranto. Luigi Alfarano, 50enne medico oncologo dell'Ant (Associazione tumori), ha strangolato la moglie di 29 anni, Federica De Luca, e ha poi ucciso con un colpo di pistola alla nuca il figlio di 4 anni. Infine, con la stessa arma, si è tolto la vita.

Secondo quanto riportano le agenzie di stampa, i due coniugi avrebbero dovuto incontrarsi martedì mattina in uno studio legale per discutere della separazione. Ma non si erano presentati. Ecco perché sono subito scattate le ricerche: gli agenti hanno prima trovato il corpo della donna nell'appartamento in cui viveva la coppia, al terzo piano di un immobile in via Galera Montefusco.

La polizia ha quindi avviato subito le indagini per trovare il marito e il figlioletto. I cadaveri dell'uomo e del piccolo sono stati in seguito scoperti in una casa di campagna tra Pino di Lenne e Chiatona, nel territorio di Palagiano: qui l'uomo avrebbe ammazzato il figlio per poi togliersi la vita con la stessa arma.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Taranto: uccide la moglie e il figlio di 4 anni, poi si suicida

Today è in caricamento