rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Città Catanzaro

Marito e moglie uccisi a colpi di kalashnikov

Duplice omicidio a Vallefiorita, in provincia di Catanzaro

CATANZARO - Stavano uscendo dalla loro abitazione quando sono stati raggiunti da diversi colpi di kalashnikov. Giuseppe Bruno, 39 anni, e sua moglie Caterina Raimondi, 29enne, sono stati uccisi in un agguato questa mattina a Vallefiorita, in provincia di Catanzaro.

Le indagini si stanno concentrando sugli ambienti della criminalità organizzata locale. Il duplice omicidio, infatti, sarebbe collegato alla faida tra cosche della 'ndrangheta, che da anni imperversa nella zona del Soveratese.

E' questa la pista sulla quale stanno lavorando i carabinieri del Comando provinciale di Catanzaro. Bruno e la moglie stavano uscendo dalla loro abitazione quando sono stati raggiunti dalle raffiche di mitra.

I militari sono intervenuti dopo aver ricevuto una segnalazione di un passante. Il fratello di Giuseppe Bruno era stato ucciso lo scorso anno in un agguato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marito e moglie uccisi a colpi di kalashnikov

Today è in caricamento