rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Bergamo

L'operaio travolto da un getto d'acqua bollente nell'azienda di caramelle

L'uomo è stato ricoverato in gravissime condizioni, per via delle ustioni riportate su tutto il corpo

Sono gravi le condizioni dell'operaio di 52 anni rimasto ustionato giovedì pomeriggio mentre era al lavoro alla Dolciaria Finazzi di Romano di Lombardia, in provincia di Bergamo. L'allarme è stato lanciato intorno alle 14 dai colleghi, anche se nessuno avrebbe assistito direttamente alla scena: il 52enne sarebbe stato travolto da un getto d'acqua caldissima, riportando gravi ustioni in tutto il corpo.

Soccorso dai sanitari dell'automedica e da un'ambulanza, l'operaio è stato trasferito d'urgenza al Niguarda di Milano, specializzato in ustionati, e ricoverato in codice rosso. Come riferito dai sanitari, avrebbe riportato ustioni di primo e secondo grado al torace, all'addome, alla schiena, agli arti superiori e inferiori.

I rilievi sono stati affidati ai tecnici del Psal di Ats Bergamo, il servizio di prevenzione e sicurezza sui luoghi di lavoro, con il supporto dei carabinieri di Treviglio. La Dolciaria Finazzi è una storica azienda fondata nel 1896, specializzata nella produzione di caramelle e operante a livello internazionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'operaio travolto da un getto d'acqua bollente nell'azienda di caramelle

Today è in caricamento