Mercoledì, 28 Luglio 2021
Città Brescia

Incidente sul lavoro, operaio di 41 anni muore schiacciato da un macchinario

Sul posto i soccorsi, carabinieri e vigili del fuoco. La vittima lascia una moglie e tre figli, l'ultimo nato pochi mesi fa

Carabinieri e vigili del fuoco sul luogo della tragedia (foto BresciaToday)

Tragico infortunio sul lavoro a Carpenedolo, nel bresciano. Un operaio di 41 anni ha perso la vita nello stabilimento Gkn, azienda attiva nell'automotive, durante il turno notturno. 

L'incidente è avvenuto intorno alle 5:30 di questa mattina. Secondo le prime informazioni, l'operaio - Abd Essamad, marocchino -  sarebbe stato schiacciato da una bobina per macchine agricole del peso di 950 kg. 

Residente a Carpenedolo da circa vent'anni, Essamad lascia una moglie e tre figli, l'ultimo nato appena pochi mesi fa. 

Sul posto sono arrivati i funzionari dell’azienda socio sanitaria del Garda, i carabinieri della compagnia di Desenzano, i vigili del fuoco, l’automedica e un’ambulanza.

Tutti gli aggiornamenti su BresciaToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sul lavoro, operaio di 41 anni muore schiacciato da un macchinario

Today è in caricamento