rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Roma

Mette male il piede e precipita per 15 metri: 25enne muore cadendo da un lucernaio

La tragedia in un capannone industriale a Monterotondo dove Adrian Dragomir era impegnato con una ditta edile in lavori di riparazione delle grondaie

Un giovane operaio è morto in un tragico incidente sul lavoro a Monterotondo alle porte di Roma. La tragedia nel primo pomeriggio di venerdì mentre il lavoratore era impegnato in alcuni lavori sulla grondaia di un capannone industriale.

Adrian Dragomir, 25 anni, è precipitato per 15 metri dopo aver messo il piede su un lucernario. L'intervento dei soccorritori intorno alle 14:00 nella zona industriale del comune della provincia nord della Capitale ma per Adrian Dragomir, residente a Monterotondo, non c'è stato nulla da fare. 

Secondo quanto appreso da Romatoday il giovane stava riparando le grondaie di un capannone insieme a i colleghi di una ditta incaricata per svolgere i lavori di manutenzione. Nonostante l'intervento del 118 con l'eliambulanza i soccorritori intervenuti sul posto nulla hanno potuto per salvare la vita ad Adrian Dragomir, morto praticamente sul colpo. Sul posto per accertare l'accaduto sono quindi arrivati i carabinieri della stazione di Monterotondo e gli ispettori del lavoro della Asl territoriale di competenza. Traslata la salma all'istituto di medicina legale de La Sapienza, il corpo dell'uomo è stato messo a disposizione dell'autorità giudiziaria. Informata la procura di Tivoli. Accertamenti in corso da parte dei militari dell'arma della compagnia di Monterotondo. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mette male il piede e precipita per 15 metri: 25enne muore cadendo da un lucernaio

Today è in caricamento