Giovedì, 23 Settembre 2021
Città Imperia

Cani scavano in giardino e trovano teschi e ossa: mistero a Bardellini

Sul posto gli uomini della polizia scientifica che stanno indagando e continuando a scavare. In passato altri ritrovamenti di ossa umane erano stati fatti in alcuni comuni vicini; in un caso le indagini portarono a due condanne per omicidio

Un teschio e tre mandibole sono stati ritrovati nel giardino di una villa a Bardellini, vicino Imperia Oneglia. La villa appartiene a un imprenditore di 70 anni, che ha subito dato l'allarme chiamando la polizia. Secondo le prime ricostruzioni, pare che a trovare le ossa sarebbero stati i cani di famiglia. Sul posto gli uomini della polizia scientifica.

Gli investigatori dovranno accertare se ci sono anche altre ossa e se si tratti di ossa umane. In passato, ricorda La Stampa, altri ritrovamenti di ossa umane erano stati fatti nei vicini comuni di Bajardo e Cesio.

Nel caso di Bajardo, rievoca il quotidiano, si era parlato inizialmente di riti satanici, poi la squadra mobile aveva chiarito che si tratta di ossa provenienti da antiche sepolture vicino a una chiesa, riemerse a causa di alcuni lavori. Diverso l'esito delle indagini sul ritrovamento a Cesio di un intero scheletro, appartenuto a un cuoco egiziano ucciso da due cingalesi, in seguito arrestati e condannati. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cani scavano in giardino e trovano teschi e ossa: mistero a Bardellini

Today è in caricamento