Martedì, 27 Luglio 2021
Città Pescara

Dal mare "spuntano" pacchi di droga: sequestrati più di 200 chili

Gli episodi sono collegati, gli inquirenti cercheranno di capire come i pacchi siano finiti lungo le spiagge, ovvero se si è trattato di un'imbarcazione che ha perso il carico per il mare mosso, oppure di un "deposito" avvenuto precedentemente tramite una boa

Numerosi "pacchi" di droga sono stati trovati sulle spiagge di Montesilvano (Pescara), Francavilla al mare (Chieti) e Silvi (Teramo), portati sulla battigia dal mare agitato. In totale sono stati sequestrati oltre 220 kg di stupefacente.

Il ritrovamento più importante è avvenuto a Francavilla al Mare, all'altezza della rotonda Michetti: qui i carabinieri hanno sequestrato 100 kg i di marijuana divisi in due pacchi, recuperati da alcuni carabinieri in borghese e da alcuni bagnanti. Immediato l'intervento dei militari che hanno portato via lo stupefacente e stanno monitorando la zona per eventuali altri ritrovamenti.

A Silvi altro episodio simile: ritrovato all'altezza del lido Venere un pacco identico nell'aspetto a quelli di Francavilla contenente circa 50 kg di marijuana. Infine nella notte fra Pescara e Montesilvano si è appreso del ritrovamento di altri involucri contenenti 20 kg di marijuana e 3 kg di hashish, notati da un vigilantes degli stabilimenti.

Chiaramente gli episodi sono collegati ed ora gli inquirenti cercheranno di capire come i pacchi siano finiti lungo le spiagge, ovvero se si è trattato di un'imbarcazione che ha perso il carico per il mare mosso, oppure di un "deposito" avvenuto precedentemente tramite una boa, scrive IlPescara.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal mare "spuntano" pacchi di droga: sequestrati più di 200 chili

Today è in caricamento