Giovedì, 13 Maggio 2021
Bari

Pannello si stacca dal tetto dell'autobus e finisce in testa a una passeggera: "Potevo perdere un occhio"

A raccontare l'incidente avvenuto a Bari è la vittima 21enne. Sul posto sono intervenuti i paramedici del 118, che hanno trasportato la ragazza in ospedale

La ferita provocata dal pannello. Foto BariToday

"Potevo perdere un occhio, serve manutenzione sui mezzi pubblici". E' l'appello lanciato da Rosalia, una ragazza di 21 anni colpita da un pezzo di un pannello staccatosi dal tettuccio di un autobus a Bari. L'episodio, avvenuto nella serata di ieri, è stato denunciato alla redazione di BariToday direttamente dalla vittima.

Secondo quanto riportato, l'incidente è avvenuto mentre il mezzo della linea 13 transitava nella zona industriale del quartiere San Paolo, vicino a via Iacobini. Il pannello ha colpito la giovane in testa: "Ho rischiato di farmi male seriamente - racconta - mi hanno messo tre punti sotto al sopracciglio ad un centimetro dall'occhio e avrei potuto perdere un occhio".

Sul posto sono intervenuti i paramedici del 118, che hanno trasportato la 21enne, che per lo shock aveva subìto un malore, in ospedale per essere medicata. I medici le hanno successivamente diagnosticato anche un trauma cranico. "La mia denuncia vuole essere un monito all'azienda - spiega la ragazza - affinché i mezzi vengano tutti rivisti, perché non si può più viaggiare tranquillamente".
 

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pannello si stacca dal tetto dell'autobus e finisce in testa a una passeggera: "Potevo perdere un occhio"

Today è in caricamento