rotate-mobile
Lunedì, 4 Marzo 2024
Città Lecco

Uccide la moglie con la motosega mentre pota una siepe

L'incidente in provincia di Lecco: la donna stava reggendo la scala, quando il marito ha perso l'equilibrio e le è piombato addosso con la lama ancora accesa

Stavano potando insieme le siepi del giardino: lui in cima a una scala, con in mano una motosega. Lei sotto a sorreggerlo. Ma quando l'uomo ha perso l'equilibrio non è riuscito a evitare il tonfo, ed è piombato sulla moglie, colpendola con la lama. È morta così Paola Martinelli, 70enne di Imbersago, in provincia di Lecco. 

Secondo quanto riporta Il Giorno, si sarebbe trattato di un tragico incidente. L’uomo, Fausto Canteri, anch'egli settantenne, non sarebbe riuscito a evitare l'impatto della motosega con la moglie. Tutto sarebbe avvenuto nel giro di pochi secondi: la lama ha provocato profondi tagli e gravi lesioni alla donna, che è morta dissanguata sul posto. Inutile l'intervento dei soccorritori, compresi i sanitari dell'eliambulanza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uccide la moglie con la motosega mentre pota una siepe

Today è in caricamento