rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Città Ancona

Bimba cade dall'altalena e si rompe un braccio, il Comune paga i danni

Chiuso un contenzioso nato nel 2019. La normativa impone la presenza di mattonelle in gomma antiurto e tappeti antitrauma in tutti i luoghi pubblici destinati ai bambini

Una bambina di sei anni, accompagnata dal papà al parco Aldo Moro a Falconara (Ancona), mentre scende dall’altalena scivola e cade e si rompe un braccio. È il 24 marzo del 2019 e da allora nasce una  querelle con il Comune di Falconara per il risarcimento danni che si è chiusa solo adesso.

I genitori della piccola e la bambina, rappresentati dall’avvocato Nicoletta Nucci, hanno sempre sostenuto che il parco giochi non fosse dotato dell’attrezzatura di sicurezza dei pavimenti antitrauma e pertanto, la minore aveva riportato, a seguito della caduta, delle lesioni personali con 30 giorni di gesso e che potevano essere evitate o comunque ridotte. Declinata ogni responsabilità da parte del Comune di Falconara i genitori hanno sporto denuncia-querela contro lo stesso per i danni personali riportati dalla loro figlia e tramite l’avvocato Nucci si sono costituiti parte civile nel processo penale davanti al giudice di pace di Ancona perché la normativa Uni En. 1177 impone la disposizione di mattonelle in gomma antiurto e di tappeti antitrauma obbligatori in tutti i luoghi pubblici destinati ai bambini.

Nel processo è stato imputato il dirigente-responsabile pro tempore della manutenzione del Comune di Falconara. Nell’udienza che si è svolta prima di Natale, è stata revocata la costituzione di parte civile per intervenuto accordo risarcitorio e ristoro della vittima. Il Comune ha deciso di pagare i danni riportati senza proseguire la causa. Una cifra di poco inferiore ai 10mila euro. "Un grande traguardo professionale per il risultato raggiunto - commenta l’avvocato Nucci - unito a una soddisfazione personale perché l’interesse sotteso ai fatti di causa riguardava un bambina". Ad oggi però, nonostante siano passati tre anni, il parco non è ancora dotato di un tappetino come prevede la normativa.

Tutte le notizie su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimba cade dall'altalena e si rompe un braccio, il Comune paga i danni

Today è in caricamento