rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Città Parma

Lei non vuole fare sesso, lui la butta dall'auto in corsa

I due si conoscono in discoteca: bevono, tornano insieme in macchina e lui le chiede inutilmente di fare sesso. Al rifiuto, il 32enne la scaraventa dall'auto sulla tangenziale e fugge via

L'ha scaraventata fuori dall'auto in corsa sulla tangenziale di Parma, per non aver soddisfatto la sua voglia di sesso.

Questi i contorni della vicenda: i due, lui 32 anni, lei 35, passano una serata in discoteca, bevono e poi escono insieme. Lui si offre di accompagnarla a casa e lei, fidandosi di questo giovane appena conosciuto, gli fa guidare la sua macchina. La donna nel tragitto si deve dar da fare per tenere a bada quell'occasionale amico che le aveva intanto proposto di terminare la serata a casa sua. Al rifiuto lui, stizzito, la scarica fuori dall'auto in corsa sulla tangenziale di Parma.

La ragazza riporta ferite su tutto il corpo ma non è grave. Lui fugge nella notte a bordo dell'auto della donna. Questo accadeva il 10 marzo scorso. Da quel giorno, gli uomini della squadra mobile hanno indagato senza sosta per far luce su questo episodio che poteva avere ben altro epilogo. Il balordo aveva avuto pure il tempo di fare un prelievo bancomat rubando 250 euro alla vittima.

Indagini difficili, soprattutto perché la donna nonostante avesse passato parecchie ore con l'uomo non aveva memorizzato né il viso né tantomeno il numero telefonico. Lui invece, con molta attenzione, aveva occultato il suo volto al momento del prelievo alla cassa continua. I pochi elementi a disposizione degli investigatori solo pochi giorni fa hanno permesso di chiudere il cerchio intorno all'uomo, fermato tre giorni fa con le chiavi della macchina della ragazza ancora in tasca. (da ParmaToday)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lei non vuole fare sesso, lui la butta dall'auto in corsa

Today è in caricamento