rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
Città Parma

Scambia l'hashish per un cioccolatino: bambina di 18 mesi in ospedale

Il padre, un giovane di 30 anni, ha accompagnato la figlia al Pronto Soccorso dell'Ospedale Maggiore di Parma: è stato denunciato

Scambia l'hashish per un cioccolatino: una bambina di 18 mesi è stata trasportata al Pronto Soccorso dopo aver ingerito la droga "leggera" che il padre teneva in casa. 

La piccola, scrivono oggi i media locali, avrebbe scambiato l'hashish per un cioccolatino e l'avrebbe mangiata. Il padre, un giovane di 30 anni, ha accompagnato la figlia al Pronto Soccorso dell'Ospedale Maggiore di Parma.

E' stato denunciato per lesioni colpose e per detenzione di sostanze stupafacenti. Indagano i carabinieri di Parma; non è chiaro se i genitori non siano riusciti a fermare la bimba mentre ingeriva la droga o se se ne siano accorti subito dopo.

I medici dell'Ospedale Maggiore hanno preso in cura la bambina, che è già stata dimessa e sta bene: fortunatamente sembra che la quantità di droga ingerita dalla bimba sia stataminima. L'esame delle urine ha confermato che la piccola ha ingerito la droga.

La notizia su ParmaToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scambia l'hashish per un cioccolatino: bambina di 18 mesi in ospedale

Today è in caricamento