rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Città Palermo

La piccola Silvia ha fretta di nascere: Maria partorisce nell'area di servizio

Una donna di Roccapalumba, nel palermitano, Maria Schirmenti, di 18 anni, ha partorito in un'area di servizio della Tamoil lungo la Palermo-Agrigento. Lei e la piccola stanno bene

La piccola aveva fretta di nascere: tutto è bene quel che finisce bene. Una donna di Roccapalumba, nel palermitano, Maria Schirmenti, di 18 anni, ha partorito in un'area di servizio della Tamoil lungo la Palermo-Agrigento, mentre l'ambulanza la stava trasportando dalla guardia medica di lercara Friddi all'ospedale Civico di Palermo.

E' accaduto sabato mattina. La puerpuera si era recata nel Presidio Territoriale di Emergenza di Lercara Friddi per le contrazioni che si stavano facendo più insistenti. Ma a Lercara i medici hanno subito disposto il trasferimento all'Ospedale Civico di Palermo, presso il reparto di ginecologia ed ostetricia diretto dal Professor Luigi Alio che ha immediatamente inviato un collaboratore del reparto, ad assistere la donna.

Ma nel tragitto i sanitari si sono resi conti che il parto era imminente, così l'ambulanza si è fermata presso l'area di servizio della Tamoil dove, grazie anche all'assistenza del personale 118 e del medico inviato dall'Ospedale Civico il parto è andato a buon fine. La bambina, di nome Silvia, e la mamma stanno bene e ora sono ricoverate all'Ospedale Civico di Palermo. Auguri!

Il bimbo ha fretta di nascere: parto in strada la Vigilia di Natale

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La piccola Silvia ha fretta di nascere: Maria partorisce nell'area di servizio

Today è in caricamento