rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Pavia

Alcol e droga a 14enne, poi la violenza sessuale: arrestato

Ai domiciliari un 41enne ex dipendente di una clinica privata: è accusato di aver violentato un ragazzo fatto salire sulla sua auto.

Prima avrebbe fatto salire sulla sua auto un ragazzo di 14 anni. Quindi, dopo averlo indotto a bere qualche birra ed a fumare alcuni spinelli, avrebbe abusato sessualmente di lui, approfittando del suo stato di stordimento.

F.R., 41 anni, ex dipendente di una clinica di Pavia, è stato arrestato dalla sezioni minori della squadra mobile della Questura di Pavia. All'uomo sono stati concessi gli arresti domiciliari nella sua abitazione di Genova, regime nel quale si trova già da tempo per l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti.

Secondo quanto è stato accertato dalla polizia di Pavia, la vicenda risalirebbe al marzo di due anni fa. La squadra mobile era stata informata del ricovero in ospedale di un giovane di 14 anni, per intossicazione da alcol e cannabinoidi.

Grazie alle testimonianze raccolte dagli investigatori, è emerso che il ragazzo, proveniente da una situazione familiare disagiata, dopo aver trascorso una serata in compagnia di amici e di F.R., era stato da quest'ultimo invitato a salire sulla sua auto e successivamente portato in una località isolata di campagna.

A questo punto si sarebbero verificati i fatti che il giovane ha poi avuto il coraggio di confidare al suo educatore e ai genitori della sua fidanzatina.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alcol e droga a 14enne, poi la violenza sessuale: arrestato

Today è in caricamento