Sabato, 23 Ottobre 2021
CRONACA/2

Gioca con una penna laser: rischia di perdere un occhio

Lucca: un ragazzino di 13 anni si è lesionato le retine di entrambi gli occhi rivolgendo verso il suo viso il puntatore

LUCCA - Ora rischia di perdere la vista da un occhio un 13enne di Lucca che, in gita scolastica, ha puntato verso il suo viso una penna laser acquistata a una bancarella. I medici gli hanno diagnosticato lesioni alla retina in entrambi gli occhi esprimendo preoccupazione, in particolare, per il destro.

Tornato a casa dal viaggio di istruzione, il 13enne ha iniziato a lamentare difficoltà nel mettere a fuoco gli oggetti. I suoi genitori lo hanno portato all'ospedale pediatrico Meyer di Firenze, dove i medici hanno diagnosticato il problema. Fortunatamente l'occhio sinistro è stato lesionato solo parzialmente e la vista non è compromessa.

"Il laser ha causato la perdita di quattro diottrie, non recuperabili con l'utilizzo degli occhiali", ha spiegato Arnaldo Belvedere, legale dell'Aducons Toscana. Aducons lancia l'allarme: "Purtroppo esistono prodotti contraffatti, venduti con leggerezza a minori che possono portare a gravi conseguenze come in questo caso", aggiunge Belvedere, l'avvocato a cui i parenti del ragazzo si sono rivolti per lanciare un appello agli altri genitori affinché prestino attenzione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gioca con una penna laser: rischia di perdere un occhio

Today è in caricamento