Mercoledì, 28 Luglio 2021
Città Palermo

Legato ad una sedia e rapinato in casa: notte di terrore per un pensionato

Dopo averlo immobilizzato, i ladri hanno cominciato a rovistare nelle stanze per poi allontanarsi con forchette, coltelli, cucchiai e qualche spicciolo. E' successo ad Altofonte, in provincia di Palermo. Indagano i carabinieri

E' stata una notte di terrore quella vissuta da un anziano di 78 anni che vive nella zona di Piano Maglio ad Altofonte, in provincia di Palermo. Il pensionato è stato sorpreso in casa mentre stava dormendo, legato ad una sedia e rapinato da due banditi scappati con alcune posate d’argento di poco valore.

Pensionato rapinato ad Altofonte, Palermo: una notte di terrore

E' successo nella notte tra lunedì e martedì scorsi. Sull’episodio indagano i carabinieri della stazione locale e della compagnia di Monreale. Secondo quanto ricostruito grazie al racconto della vittima, due uomini incappucciati sarebbero entrati nella sua abitazione, probabilmente sfruttando una finestra che non dà sull'ingresso principale. Si sono diretti verso la stanza da letto, hanno afferrato l'uomo per le braccia, lo hanno sollevato e poi spinto a terra, imbavagliandolo e immobilizzandolo per neutralizzarlo.

Poi i ladri hanno cominciato a rovistare nelle stanze dell'abitazione, per poi allontanarsi con forchette, coltelli, cucchiai e qualche spicciolo. Dopo la fuga, il 78enne è riuscito a liberarsi e a contattare il numero unico d’emergenza 112. Sul posto sono intervenuti i militari e i sanitari del 118 che hanno portato l’uomo in ospedale per accertamenti.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Legato ad una sedia e rapinato in casa: notte di terrore per un pensionato

Today è in caricamento