Lunedì, 8 Marzo 2021
Vicenza

Il pensionato in bici molestatore di ragazzine

Un caso risale al 10 settembre (quando ha anche cercato di molestare due giovani) ed è stato denunciato alla polizia, l’altro solo quattro giorni dopo ed è stato denunciato ai carabinieri

T.Z., 68 anni, di Breganze ha avuto due denunce in pochi giorni per molestie a ragazze di Marostica: un caso risale al 10 settembre (quando ha anche cercato di molestare due ragazzine) ed è stato denunciato alla polizia, l’altro solo quattro giorni dopo ed è stato denunciato ai carabinieri. Il Corriere del Veneto racconta che a 24 ore di distanza, l’abitazione del pensionato è stata sottoposta ad una perquisizione da parte degli agenti del commissariato di Bassano, al termine di un’indagine iniziata ancora lo scorso 10 settembre, quattro giorni prima dell’episodio preso in carico in carico dagli uomini dell’arma.

Questa volta le molestie si sono verificate a Marsan, frazione di Marostica: è pomeriggio quando una giovane di 25 anni, mentre è passeggio lungo un sentiero, viene avvicinata dal 68enne in bicicletta che, dopo averle rivolto alcuni pesanti apprezzamenti, comincia a pronunciare frasi ed epiteti sempre più volgari tentando anche di allungare le mani sulla giovane.

La ragazza riesce a divincolarsi e l’uomo se ne va in sella alla sua bicicletta. La 25enne, che conosce bene la zona, sa che il suo molestatore, percorrendo il sentiero, passerà necessariamente davanti alla sua abitazione così chiama a casa dove risponde il compagno della madre che, su suggerimento della ragazza, riesce a scattare una foto al pensionato mentre transita in sella alla bici. Proprio l’intervento dell’uomo ha evitato che il pensionato ripetesse la scena appena vista anche con una coppia diragazzine, alle quali si stava avvicinando. Con la foto appena scattata in mano, la 25enne si è rivolta agli agenti di polizia che hanno riconosciuto subito nell’uomo lo stesso che, lo scorso novembre, avevano contribuito a far condannare a 16 mesi di reclusione per violenza sessuale nei confronti di una minorenne.

Nell’occasione i fatti erano accaduti a Bassano, nella zona di Santissima Trinità, e l’uomo, sempre in sella alla solita bici, aveva messo una mano sulla coscia, poi vicino all’inguine e sul seno di una ragazzina non ancora sedicenne

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il pensionato in bici molestatore di ragazzine

Today è in caricamento