rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Pescara

Ottiene la pensione di invalidità ma è morto da sette mesi

Burocrazia paradossale a Pescara: l'anziano, morto a marzo, aveva fatto richiesta per la pensione di invalidità nel luglio 2014 e la pratica è stata accolta solo ora

PESCARA - Un anziano pescarese aveva fatto richiesta per un'indennità di accompagnamento ma la pratica è stata sbloccata solo ora, a sette mesi dalla morte dell'uomo.

A denunciare questa ennesima storia di follia burocratica è Nicola Primavera, direttore provinciale del patronato Inca Cgil di Pescara, che ha curato la pratica dall'anziano e che ora ha presentato un esposto al presidente della giunta regionale, all'assessore alla Sanità, al sindaco di Pescara, ai direttori di Asl e Inps e alla Procura della Repubblica. 

Il 21 luglio 2014, l'Inca aveva presentato una domanda per conto dell'anziano all'Inps di Pescara per ottere una visita domiciliare per il riconoscimento dell'invalidità civile. La richiesta era ignorata, nonostante nel tempo siano state invidiate ben due diffide. Lo scorso 3 luglio, un anno dopo la presentazione della domanda, è arrivata la convocazione per la visita dell'anziano e successivamente anche l'accettazione della richiesta dopo aver valutato i documenti e i referti medici inviati a suo tempo. Peccato però che l'anziano sia morto il 5 marzo, dopo essere stato ricoverato per mesi in un ospedale e poi in una struttura sanitaria di Montesilvano.

Il tardivo riconoscimento è "un fatto positivo per i familiari dell'uomo", ha commentato Primavera, ribadendo però il problema dei tempi per l'accesso a questi contributi.  "Il mio auspicio - ha spiegato Primavera parlando con Il Centro - è che si riducano, per venire incontro in maniera significativa ai richiedenti. È vero che ci sono i falsi invalidi ma è anche vero che sono in forte aumento le persone con gravi problemi di salute che chiedono il riconoscimento dell’invalidità civile, in particolare per le malattie neoplastiche. Pescara è la provincia con più invalidi civili della regione, e non sono solo anziani". (da IlPescara)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ottiene la pensione di invalidità ma è morto da sette mesi

Today è in caricamento