Lunedì, 2 Agosto 2021
Città L'Aquila

Una piazza dedicata a Marco Simoncelli

Il comune de L'Aquila ha dedicato una piazza al pilota di MotoGp scomparso a 24 anni

L'AQUILA - L’Aquila ha dedicato una piazza a Marco Simoncelli, il pilota di Motogp scomparso a 24 anni a Sepang, nel 2011, in seguito ai danni riportati dopo una caduta durante il Gran Premio della Malesia. Durante la cerimonia di sabato 22 giugno organizzata dal Comune e dal Motoclub Motociclisti Aquilani, è stata scoperta anche una stele in ricordo di tutti i motociclisti morti sulla strada.

"Oggi è un giorno molto commovente. Non ci aspettavamo che Marco avesse lasciato un segno così profondo nel cuore di tutti. Questo è il miglior modo modo di ricordare nostro figlio". commenta commosso il padre Paolo.

È il primo pilota a cui viene dedicata una piazza in Italia, ma anche il primo a riceverla prima dei canonici dieci anni di attesa a partire dalla data della morte.

"Le insegne stradali con le indicazioni del piazzale sono già visibili da mercoledì scorso. Il tutto renderà L’Aquila, città già nota per la sua forte vocazione motociclistica, uno dei posti più rappresentativi del circuito delle due ruote", ha detto Massimiliano Mari Fiamma, presidente dei Motociclisti Aquilani.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una piazza dedicata a Marco Simoncelli

Today è in caricamento