rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Città Salerno

Picchia la moglie perché non ha fatto il pieno all'auto

L'uomo, 60 anni, è stato condannato a otto mesi di reclusione dopo aver patteggiato la pena

SALERNO - Aveva chiesto alla moglie di fare il pieno di benzina all'auto ma, accorgendosi della "dimenticanza" della donna, l'aveva schiaffeggiata con violenza per strada.

La signora fu ricoverata in ospedale, con una prognosi di sette giorni, per i traumi subìti alle braccia al viso.

A distanza di qualche mese dal fattaccio, avvenuto nel maggio scorso nella cittadina salernitana di Sant'Egidio del Monte Albino, l'uomo è stato condannato a otto mesi di reclusione dopo aver patteggiato la pena.

Il sessantenne fu fermato dai carabinieri e denunciato all'autorità giudiziaria. Alcuni passanti, vedendo la povera donna sbattuta con violenza contro un muro, avevano avvisato gli agenti. (da SalernoToday)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia la moglie perché non ha fatto il pieno all'auto

Today è in caricamento