rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Città Bari

Il candidato becchino chiede i voti sul carro funebre

Pinuccio Lovero, becchino diventato famoso come custode del cimitero nel documentario "Sogno di una morte di mezza estate", si candida alle elezioni a Bitonto: campagna elettorale con lo slogan "Pensa al tuo domani"

BITONTO (BARI) - Per le strade di Bitonto passa un carro funebre: dentro non c'è una bara, ma un manifesto elettorale sulla fiancata. Dietro non c'è un corteo in lacrime, ma un gruppetto di cittadini metà stupiti, metà sorridenti.

Pinuccio Lovero, aitante becchino di professione, 43 anni, ha scelto di concludere così la sua campagna elettorale per le elezioni al consiglio comunale della cittadina in provincia di Bari, nelle fila di Sinistra ecologia e libertà.

VIDEO: Guarda il trailer di "Sogno di una morte di mezza estate"

Pinuccio è diventato un vero personaggio: prima di tentare la strada della politica, si è già guadagnato i suoi momenti di celebrità qualche anno fa, quando con la sua storia (quella di un giovane che con grande caparbietà insegue il suo sogno, quello di diventare custode del cimitero) è diventato protagonista del documentario "Sogno di una morte di mezza estate" del regista Pippo Mezzapesa, proiettato nel 2008 anche al Festival del Cinema di Venezia. E così, giocando - ma neanche troppo - con il suo personaggio, Pinuccio ha lanciato la sua candidatura al consiglio comunale.

Tanto per rimanere in tema, il manifesto elettorale lo ritrae con la divisa da lavoro - berretto nero, cravatta rossa e giacca grigia - su uno sfondo a dir poco inconfondibile: una croce e i loculi con i fiori deposti dai parenti dei defunti. Poi, in basso, campeggia il suo slogan: "Pensa al tuo domani".

E ovviamente nel programma elettorale Lovero non dimentica la professione che gli sta tanto a cuore, chiedendo, in sostanza, "cimiteri più vivibili per tutti". Chissà se gli elettori premieranno la simpatia del becchino star del cinema o si lasceranno sopraffare dalla superstizione. (da BariToday)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il candidato becchino chiede i voti sul carro funebre

Today è in caricamento